Filo in alluminio

Filo in alluminio

Il filo in alluminio si distingue per la sua bassa densità rispetto a fili di altri metalli Questo permette una riduzione del peso della bobina e quindi un'accelerazione più efficiente dei componenti da spostare. Grazie all'impiego del filo in alluminio è per esempio; possibile migliorare chiaramente la qualità del suono degli altoparlanti. Trovano applicazione anche con le bobine mobili di cuffie o piani cottura a induzione.
Con le apparecchiature di controllo FOERSTER è possibile controllare in modo affidabile incrinature e impurità del cavo in alluminio tramite il metodo non distruttivo a correnti indotte:

DEFECTOMAT: La famiglia di prodotti DEFECTOMAT controlla  il filo in alluminio per la presenza di errori puntuali e trasversali nel materiale. Con l'ausilio del canale Ferromat opzionale è possibile rilevare inoltre eventuali impurità ferrose.

DEFECTOMINI e bobina a filo sottile: Per fili particolarmente delicati, FOERSTER ha sviluppato i sensori DEFECTOMINI e la bobina a filo sottile. In questo modo è possibile controllare i fili con un diametro del materiale di 0,1 mm.

CIRCOGRAPH: Con il supporto dei sistemi di controllo CIRCOGRAPH è possibile sondare in modo affidabile senza contatto e con movimenti a spirale la superficie tramite correnti indotte per verificare l'eventuale presenza di errori longitudinali nel materiale.