Filo per molle

Filo per molle

Con filo per molle si intendono, tra gli altri, fili  con forme speciali, che grazie ad una bonifica particolare raggiungono una particolare resistenza. Il filo per molle si utilizza per esempio per molle di carrelli o molle per valvole nel settore automobilistico.
Gli elevati requisiti di qualità nell'industria automobilistica rendono indispensabile un accurato controllo dei materiali:

DEFECTOMAT: I sistemi di controllo DEFECTOMAT controllano in modo affidabile il  filo per molle per l'eventuale presenza di difetti puntuali o trasversali sulla superficie del materiale.

CIRCOGRAPH: La famiglia di prodotti CIRCOGRAPH è stata sviluppata per rilevare difetti superficiali longitudinali. Questi sistemi operano senza contatto con testine di controllo rotanti.

DEFECTOMINI: Sviluppato per compiti di controllo su materiali con diametro particolarmente sottile a partire da 0,3 mm, il sistema di rilevazione DEFECTOMINI rileva in modo affidabile difetti superficiali sul filo per molle.

MAGNATEST D-HZP: Il sistema di controllo MAGNATEST D-HZP esegue automaticamente un controllo di scambi di materiale e un controllo del trattamento termico del filo per molle. Il sistema si basa sul metodo magneto-induttivo.