Contatti

Controllo non distruttivo delle incrinature con sonda rotante

Il sistema di controllo CIRCOFLUX viene utilizzato per il controllo non distruttivo delle superfici di acciaio trafilato tramite il metodo magnetico a flusso disperso, in conformità con la norma EN 10221. Questa procedura è il metodo più sensibile per il controllo delle superfici nel caso di errori da incrinatura nel senso della lunghezza su acciaio a barre ferromagnetico laminato a caldo. Il sistema di rilevazione CIRCOFLUX sostituisce quindi la procedura di controllo soggettiva come il controllo a polvere magnetica (Fluxen) e il controllo visivo, molto difficili da documentare e riprodurre.

I sistemi di rilevazione disponibili coprono un intervallo di diametri materiale da ca. 10 fino a 180 mm. La pluriennale esperienza di FOERSTER in questo settore garantisce un'elevata sicurezza di funzionamento. Grazie alla struttura modulare dell'elettronica di controllo si è attrezzati al meglio anche per le esigenze future, orientate verso un sensibilità di rilevazione di difetti sempre più elevata.