Contatti

Misurazione precisa di tubi in acciaio ferromagnetici

Il sistema di rilevazione CIRCOSON WT lavora secondo la cosiddetta procedura EMAT (Electro Magnetic Acoustic Transducer). Con questa procedura le onde ultrasoniche sono create e ricevute in modo elettromagnetico. La procedura EMAT permette una misurazione molto precisa dello spessore parete, nel rispetto delle norme internazionali per tubi in acciaio ferromagnetici senza saldature. I dati vengono trasmessi, elaborati e analizzati direttamente sull'elettronica di controllo e analisi CIRCOSON WT. Il sistema raggiunge una precisione di ca. ± 50 μm nella misurazione dello spessore parete e un rendimento fino a 3,2 m/s con un controllo completo. Spesso il sistema CIRCOSON WT viene utilizzato in combinazione con il ROTOMAT e il sistema TRANSOMAT. Questi controllano il materiale per l'eventuale presenza di difetti in senso longitudinale o trasversale. In qualità di fornitore di sistemi completi, FOERSTER sviluppa linee di controllo fatte su misura, perfettamente adattate alle vostre esigenze.

 

Norme

API 5 CT

disciplina le condizioni tecniche di fornitura per i tubi di acciaio (parti esterne, tubi, guarnizioni ad anello e teste articolate), raccordi e accessori. I requisiti vengono inoltre definiti in base a tre livelli di specifica prodotto (PSL-1, PSL-2, PSL-3).

API 5 L

comprende le specifiche per tubi in acciaio non saldati e saldati per oleodotti nell'industria petrolifera e del gas naturale. Le specifiche per API 5L sono conformi a ISO 3183.

DIN EN 10893-12

descrive il controllo a ultrasuoni dello spessore pareti di tubi in acciaio non saldati e saldati (esclusi i tubi saldati a polvere) su tutta la circonferenza del tubo.