Contatti

Controllo automatico della durezza e della struttura di componenti metalliche

Il gruppo di apparecchi MAGNATEST serve per il controllo non distruttivo delle caratteristiche magnetiche e/o elettriche di materiali metallici. Gli apparecchi di controllo trovano applicazione nell'industria automobilistica e aeronautica e nella produzione di semilavorati. Il punto chiave è il controllo di componenti importanti per la sicurezza, come per esempio dischi dei freni o perni sferici e per esempio componenti di funzionamento critici, come alberi a camme e di trasmissione, perni portanti o bulloni del pistone. Tra i compiti tipici rientrano i controlli sulla durezza, la differenziazione di materiali o la raccolta differenziata. MAGNATEST può inoltre essere utilizzato per il controllo automatico della caratteristiche geometriche dei pezzi standard. Grazie al potente amplificatore di potenza, gli apparecchi di controllo MAGNATEST offrono la possibilità dell'analisi delle armoniche cosa che garantisce una solida precisione di ripetibilità anche in caso di disturbi.

Mentre il MAGNATEST ECM è concepito come un modello economico per principianti, il MAGNATEST D dispone di un'elettronica di analisi di alto livello che rende visibili anche le minime differenze di struttura. Per i vari apparecchi di controllo MAGNATEST è disponibile anche una gamma completa di bobine standard con sezioni circolari e rettangolari e sonde standard.

Per il controllo del materiale di semilavorati FOERSTER ha inoltre sviluppato il MAGNATEST D-HZP dotato di diverse possibilità di analisi. Se si è interessati al controllo delle strutture di semilavorati, seguire il link.