Contatti

Controllo del tubo a flusso disperso con massima performance e affidabilità

I sistemi di controllo ROTOMAT e TRANSOMAT di FOERSTER offrono una soluzione economica per il controllo automatizzato di tubi in acciaio ferromagnetici (senza saldature e saldati) per difetti longitudinali e trasversali con il metodo del controllo a flusso disperso in campo continuo. Il controllo avviene con la massima performance per quanto concerne portata, sensibilità di controllo e riproducibilità. Il monitoraggio continuo di tutte le funzioni rilevate per il controllo garantisce risultati di controllo con la massima affidabilità.

I vantaggi in breve

  • Controllo completamente automatizzato con elevate velocità di flusso fino a 3 m/s
  • Massima sensibilità di controllo e riproducibilità
  • Massima affidabilità grazie al design robusto e alle funzioni di monitoraggio complete

Dati tecnici

Intervallo diametro: 20 mm - 520 mm
Intervallo spessore parete: 2 mm - 20 mm (oltre 20 mm possibile per il controllo di difetti esterni)
Tolleranze: In conformità con API 5 CT, L e D
Condizione estremità: Estremità segate, non segate o rastremate; con o senza filettatura
Temperatura del campione: da > 0 °C a 80 °C
Velocità di controllo: da 0,3 m/s a 3 m/s (in base al diametro esterno e allo spessore della parete)

Norme

API 5 CT

disciplina le condizioni tecniche di fornitura per i tubi di acciaio (parti esterne, tubi, guarnizioni ad anello e teste articolate), raccordi e accessori. I requisiti vengono inoltre definiti in base a tre livelli di specifica prodotto (PSL-1, PSL-2, PSL-3).

API 5 L

comprende le specifiche per tubi in acciaio non saldati e saldati per oleodotti nell'industria petrolifera e del gas naturale. Le specifiche per API 5L sono conformi a ISO 3183.

API 5 D

disciplina le condizioni tecniche di fornitura per tubi per trivellazioni con estremità dei tubi inverse e raccordi per attrezzi per giunzioni di saldatura nell'industria petrolifera e del gas naturale.

DIN EN ISO 10893-3

descrive la procedura del controllo a flusso disperso di tubi in acciaio ferromagnetici non saldati e saldati (esclusi i tubi saldati a polvere) su tutta la circonferenza del tubo per mostrare imperfezioni in direzione longitudinale e/o trasversale.

ASTM E570

descrive la procedura di analisi di prodotti tubolari ferromagnetici tramite flusso disperso.

R53383

specifica i requisiti di tubi in acciaio senza saldature formati a caldo.