Contatti

La precisione in formato compatto

Il MAGNETOSCOP 1.070 è un sistema a magnetometro controllato da microprocessore con sonde per la misurazione della densità di flusso magnetico come valore assoluto o differenziale (gradiente). Per una semplice trasmissione dei dati dispone di un'interfaccia USB e di una scheda SD per il salvataggio di dati di misurazione e parametri. Il sistema di misurazione permette inoltre un riconoscimento/salvataggio del valore massimo e di impostare manualmente le soglie per i valori limite. Sono possibili le misurazioni in serie come le misurazioni singole. I dati possono essere analizzati e documentati in modo semplice tramite il PC in dotazione. In questo modo il MAGNETOSCOP 1.070 permette anche una misurazione rapida della permeabilità relativa nell'ambito dei controlli di qualità di acciai inox e di leghe a bassa permeabilità (amagnetiche) e la localizzazione di inclusioni ferritiche. Inoltre è possibile una dimostrazione della modifica dei materiali (solfitazione, degradazione di strati, trasformazioni della struttura) attraverso la misurazione della compensazione di permeabilità.

I vantaggi in breve

  • Magnetometro portatile, controllato da microprocessore
  • Misurazione della densità del flusso magnetico come valore assoluto o differenziale e della permeabilità relativa µr secondo IEC 60404-15 e ASTM A342M
  • Velocità di campionatura 2000 Hz
  • Display a colori da 3,5"
  • Interfaccia USB per la trasmissione di dati
  • Interfaccia trigger

 

Maggiori informazioni su questo prodotto sono riportate sulla nostra pagina:
fluxgate-magnetometer.com

Dati tecnici

Campo di misura: da 0,1 nT a 50 mT
µr 1,0 a 2,0
Incertezza di misura, misurazione di campo: 1,5 % del campo di misurazione
Incertezza di misura, misurazione della permeabilità: 5 % del valore di misurazione
Risoluzione 24 bit ADC
Dimensioni apparecchio di misurazione: 221 x 102 x 41 mm
Peso batterie incluse: 0,62 kg
Classe di protezione: IP 54
Temperatura ambiente: da 0 a 40 °C
Tipo di batteria: 4 mignon, AA, LR6

 

 

Norme

IEC 60404-15 capitolo 6

descrive la determinazione della e sulla permeabilità relativa (numero permeabilità) µr nell'intervallo da 1,0 a 2,0 tramite procedura di misurazione a contatto. Il vantaggio della procedura descritta sta nella possibilità di effettuare direttamente sul posto le misurazioni su materiali e prodotti finiti. Non è necessaria la realizzazione di sonde di misura speciali.

ASTM A342M metodo 4

descrive la determinazione della permeabilità relativa (numero permeabilità) µr nell'intervallo da 1,0 a 2,0 tramite procedura di misurazione a contatto. Il vantaggio della procedura descritta sta nella possibilità di effettuare direttamente sul posto le misurazioni su materiali e prodotti finiti. Non è necessaria la realizzazione di sonde di misura speciali.

STANAG 2897 e AEODP-7

forniscono il quadro per il controllo di utensili amagnetici per l'impiego nell'ambito dello smaltimento di esplosivi (EOD – explosive ordnance disposal). La procedura di controllo si basa sulla misurazione del campo magnetico residuo dei componenti da controllare tramite magnetometro a campo assoluto o a gradienti.

API Spec 7

descrive il controllo di barre per pozzi petroliferi per dimostrare le loro proprietà amagnetiche. La procedura di controllo si basa sulla misurazione del campo magnetico residuo e sulla permeabilità relativa (numero permeabilità) µr. 

VG 95578

descrive la determinazione della permeabilità relativa (numero permeabilità) µr nell'intervallo da 1,0 a 2,0 tramite procedura di misurazione a contatto. Il vantaggio della procedura descritta sta nella possibilità di effettuare direttamente sul posto le misurazioni su materiali e prodotti finiti. Non è necessaria la realizzazione di sonde di misura speciali.