Industria petrolifera e del gas

Competenza specifica

Il lavoro nella piattaforma di perforazione o in una piattaforma di sfruttamento è uno fra i più pericolosi e pesanti fisicamente. Al contempo, la nostra industria e società moderna sono fortemente ancorate al petrolio e al gas. Molti aspetti della vita quotidiana si basano, praticamente in modo impercettibile, sul petrolio: dalle fibre in plastica dei vestiti, alla bottiglia PET da cui beviamo ogni giorno fino al rossetto.

Altrettanto importante è il corretto funzionamento della catena di fornitura. A partire dalle aste per la perforazione petrolifera che vengono utilizzate per nuovi giacimenti di petrolio e gas. Per soddisfare questi requisiti rigidi che richiedono materiali in ottimo stato sono indispensabili materiali privi di difetti. Molto importante è l'assenza di difetti nel materiale per evitare danni ambientali pericolosi che potrebbero derivare da eventuali fuoriuscite. La pluriennale esperienza di FOERSTER nel controllo di aste laminate a caldo e tubi ci rende il partner ideale.

Di seguito sono riportati maggiori dettagli sul controllo delle aste per la perforazione petrolifera.

Esempio di applicazione

Aste per la perforazione petrolifera

Per ottenere l'oro nero occorre introdurre le aste di perforazione in profondità nel terreno.

Per una perforazione di media profondità di circa 2000 m sono necessarie approssimativamente 222 aste da 9 m. Dopo 9 metri occorre avvitare una nuova asta. Prima questo veniva eseguito manualmente, ora tale attività viene svolta dalle macchine, non per ultimo a causa dell'elevato pericolo di lesioni. La sostituzione di un'asta oggi richiede 1,5 – 4 minuti. Se la testa di perforazione è usurata o difettosa, innanzitutto occorre estrarre l'intera asta.

Il materiale deve sostenere un carico pesante, pertanto deve essere resistente. Quindi, è assolutamente necessario utilizzare un materiale in ottimo stato conforme alle norme internazionali. Per questo FOERSTER ha sviluppato impianti di prova appositamente concepiti in base agli elevati requisiti delle aste per la perforazione petrolifera. ROTOMAT e TRANSOMAT controllano il materiale in modo affidabile per escludere difetti longitudinali e trasversali. Inoltre CIRCOSON WT è in grado di controllare lo spessore delle pareti dell'asta per la perforazione petrolifera e garantire quindi la qualità dei prodotti.

La perforazione direzionale utilizza una bussola integrata direttamente nell'asta di perforazione, insieme agli altri sensori. Per orientare la bussola, è indispensabile l'uso di materiali amagnetici e ciò viene garantito mediante MAGNETOMAT.

In una piattaforma di perforazione petrolifera potrebbe inoltre essere necessario controllare un'asta già utilizzata per verificare se può essere usata ancora. Anche in questo caso FOERSTER offre la soluzione adatta: con MAGNETOSCOP e DEFECTOSCOP portatili l'asta per la perforazione petrolifera può essere sottoposta in qualsiasi momento e ovunque a un controllo. Rendiamo visibile la qualità anche in condizioni particolarmente difficili.