Settore aerospaziale

Competenza specifica

Niente affascina di più l'uomo quanto il sogno di volare. Vedere una volta il mondo dall'alto. Dai primi tentativi di volo si è sviluppato un settore innovativo e altamente tecnologico che non solo ci fa viaggiare in sicurezza ma, ad esempio, tramite i satelliti ci permette di muoverci nella giungla delle grandi città in modo affidabile.

Sicurezza e affidabilità caratterizzano anche i prodotti FOERSTER. Pertanto, i nostri misuratori e strumenti di prova precisi e altamente sensibili, quali SIGMATEST, MAGNETOSCOP e DEFECTOSCOP, vengono utilizzati nella manutenzione periodica dei velivoli. Inoltre, i nostri MAGNETOMETRI A 3 ASSI possono essere utilizzati come riferimento per la calibrazione di bussole magnetiche nei velivoli e mezzi simili.

Anche nell'universo trovano applicazione le sonde di misurazione FOERSTER ad elevata sensibilità. Nel 1962 viene integrato in un satellite il primo magnetometro FOERSTER. Il satellite Mariner II ha esaminato tra l'altro il campo magnetico di Venere. In seguito sono stati impiegati in numerosi progetti altri dispositivi di misurazione per l'astronautica, fra l'altro per l'allineamento preciso del satellite tedesco ROSAT per lo studio dei raggi X. Il prof. Friedrich Förster ricevette per il suo lavoro nel 1992 la massima onorificenza della NASA.

Per ulteriori informazioni, seguite i nostri esempi di applicazione.

Esempio di applicazione

Pale di turbina

In particolare sui velivoli occorre osservare misure di sicurezza molto rigide in riferimento alla manutenzione periodica. Le attività previste oltre alla manutenzione sono l'ispezione e la riparazione di singoli componenti. Durante il volo il materiale è sottoposto a carichi elevati. Per verificare che il materiale non sia danneggiato, FOERSTER ha sviluppato strumenti con cui è possibile controllare i singoli componenti in movimento e in modo affidabile ed escludere la presenza di incrinature.

Un esempio sono le pale della turbina che si compongono di oltre 1000 pezzi in un singolo motore. In queste pale a raggiera, durante il volo, si possono formare incrinature o danni da corrosione.

Tramite gli strumenti DEFECTOSCOP e DEFECTOMETER è possibile controllare le pale della turbina durante la manutenzione direttamente in loco per escludere incrinature. Speciali sensori collegati agli strumenti consentono di controllare in modo approfondito e rapido le pale della turbina. Inoltre, grazie a MAGNETOSCOP, uno strumento altamente sensibile, è possibile controllare le pale della turbina per escludere danni da corrosione causati dagli elevati carichi termici.

In questo modo potete godervi più serenamente la libertà oltre le nuvole.