Tecnologie militari

Competenza specifica

Le tecnologie militari comprendono varie scienze ingegneristiche, come l'ingegneria dell'informazione, l'elettrotecnica, le tecnologie aeronautiche e marine. Infatti, numerose tecnologie civili trovano origine nell'ambito militare. Ad esempio, il radar, che oggi viene impiegato nell'aeronautica civile per il monitoraggio degli spazi aerei, deriva dalle tecnologie militari. Anche il sistema GPS, utilizzato nei nostri navigatori, è stato sviluppato originariamente per scopi militari.

I prodotti FOERSTER vengono utilizzati nelle tecnologie militari quando occorre scegliere materiali con proprietà amagnetiche.

Esempio di applicazione

Struttura amagnetica delle navi militari

Le attrezzature delle tecnologie militari richiedono in parte materiali selezionati con proprietà amagnetiche, ovvero leghe e acciai speciali non soggetti a magnetizzazione. I prodotti sviluppati da FOERSTER offrono la possibilità di scegliere i materiali appropriati in modo mirato. I componenti realizzati con questo approccio e gli elementi delle attrezzature vengono quindi verificati nel contesto di controlli di produzione e ispezioni durante la fase di utilizzo.

Le proprietà amagnetiche dei materiali vengono dimostrate tramite la definizione della permeabilità relativa mediante MAGNETOSCOP e MAGNETOMAT. Nelle tecnologie marine la struttura amagnetica delle navi militari è un aspetto essenziale delle misure di protezione passive. L'innesco magnetico di una bomba marina non viene più attivato durante la traversata della nave. Le reti dei MAGNETOMETRI A 3 ASSI servono per controllare le caratteristiche magnetiche delle navi o dei componenti navali utilizzati. La posizione della nave nel campo magnetico viene determinata tramite un MAGNETOMETRO A 3 ASSI installato a bordo. Questa informazione controlla misure di protezione attive tramite le bobine di compensazione.