Controllo a correnti indotte

Funzionamento del metodo di controllo a correnti indotte

Il controllo a correnti indotte è un metodo non distruttivo per verificare se sulle superfici metalliche sono presenti incrinature o discontinuità. Grazie alle interferenze elettromagnetiche ad alta frequenza è possibile rilevare e valutare manualmente o automaticamente tali difetti superficiali in base alle esigenze.

In condizioni ottimali è possibile rilevare difetti fino a 30 µm. Il controllo in genere non prevede contatto. Pertanto tramite il controllo a correnti indotte le superfici non vengono danneggiate né sporcate.

Sensori, elettronica e soluzioni software moderni offrono numerose possibilità di applicazione e analisi nell'ambito dell'industria metallurgica e di lavorazione dei metalli o anche per l'impiego manuale nelle verifiche di manutenzione.

L'utilizzo di strumenti e le spese di manutenzione sono così ridotti che il controllo a correnti indotte rappresenta uno dei metodi più economici ed ecosostenibili fra i controlli non distruttivi e pertanto è anche il più diffuso nei processi produttivi per il collaudo al 100%. Inoltre, grazie ad elevate velocità di controllo e alla possibilità di automatizzare la verifica il processo produttivo non viene interrotto.

Metodo a correnti indotte nel controllo di semilavorati e componenti

Il controllo a correnti indotte di semilavorati e componenti comprende un intervallo di frequenza che arriva a circa 10 Mhz e viene utilizzato per verificare se sono presenti difetti sulle superfici metalliche. In genere, vengono utilizzate bobine di misurazione differenziale di svariate versioni. Vengono impiegati sia sensori standard che adattamenti personalizzati in base ai clienti.

Con le bobine avvolgenti vengono controllati semilavorati come fili, barre e tubi per rilevare difetti quali incrinature trasversali e fori, mentre con le sonde rotanti vengono controllate le superfici di semilavorati per rilevare difetti longitudinali. Per il controllo di punti critici dei componenti è possibile inoltre utilizzare sonde stazionarie. La scelta del sensore corretto dipende sempre dall'attività di controllo. In questo modo sono possibili massime risoluzioni dei difetti.

Metodo a correnti indotte nella rilevazione di metalli

Nella rilevazione di metalli, tramite il metodo a correnti indotte, viene generato un campo elettromagnetico con una o due frequenze per rilevare quantità anche minime di metalli nascosti (ad es. acciaio, Fe, Al, Cu, Au, Ag).

Nella rilevazione di oggetti metallici con sensori attivi, il sensore di rilevazione emette un campo elettromagnetico. Questo crea correnti parassite nell'oggetto, che a loro volta generano un campo elettromagnetico "secondario" che viene riconosciuto dal sensore di rilevazione e utilizzato per la valutazione.

Questo sito utilizza cookies

Utilizziamo i cookies per personalizzare contenuti e pubblicità, per offrire accesso ai social media e per analizzare il traffico sul nostro sito web. Condividiamo inoltre con i nostri social media, con i nostri partner pubblicitari e di ricerca statistica le informazioni riguardo all’utilizzo del nostro sito. I nostri partner possono combinare le informazioni con altre che Voi avete loro fornito, o che essi hanno raccolto come parte del Vostro utilizzo dei servizi.

I nostri cookies sono cambiati, si rende quindi necessario rinnovare il Vostro consenso.

Il Vostro consenso ai cookies è scaduto, si rende quindi necessario rinnovare il Vostro consenso.

Cookies necessari all'utilizzo del sito da parte dell'utente. Sono informazioni di base come per esempio il login oppure il consenso ai singoli cookie.

Nome Provider Finalità Durata Tipo
__hs_opt_out HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per garantire che dopo opt-out all'utente non venga nuovamente richiesto il consenso.

13 mesi Cookie
__hs_do_not_track HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per disabilitare il tracking dell'utente.

13 mesi Cookie
__hs_initial_opt_in HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per memorizzare il consenso al tracking.

7 giorni Cookie
hs_ab_test HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per assegnare sempre ad un utente lo stesso gruppo durante il test A/B.

Sessione Cookie
*_key HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per evitare che un utente debba effettuare il log in più volte per il medesimo contenuto.

14 giorni Cookie
hs-messages-is-open HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per salvare i settaggi widget di conversazione

30 minuti Cookie
hs-messages-hide-welcome-message HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per garantire che il messaggio di benvenuto nella chat sia visualizzato una volta al giorno.

1 giorno Cookie
__hsmem HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per memorizzare la procedura di login di un utente.

1 anno Cookie
hs-membership-csrf HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per evitare la corruzione della procedura di login.

Sessione Cookie
hs_langswitcher_choice HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per memorizzare la lingua dell'utente.

2 anni Cookie
__cfduid HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per trasferire in modo sicuro i dati via CDN/Cloudfare.

Sessione / 30 giorni Cookie
__cfruid HubSpot notwendig

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per trasferire in modo sicuro i dati via CDN/Cloudfare.

Sessione Cookie
gits_cookie_accepted_* digiwerk GmbH

Salva la selezione banner dei cookies.

illimitato LocalStorage
DataTables_* TYPO3

Memorizzato dal sistema CMS TYPO3veb, salva i settaggi dell'utente per la visualizzazione dei dati in Backend.

illimitato LocalStorage
t3-tabs-* TYPO3

Salva i settaggi dell'utente per visualizzare i dati in backend.

illimitato LocalStorage
be_typo_user TYPO3

Viene richiesto dal sistema CMS TYPO3 per consentire agli utenti il log on in backend.

1 anno LocalStorage
PHPSESSID TYPO3

Viene richiesto dal sistema CMS TYPO3 per consentire agli utenti il log on in backend.

1 anno Cookie

I cookies di marketing aiustano a riconoscere i visitatori del sito. Questo consente, tra l'altro, di mostrare loro pubblicità e risultati di ricerca mirati.

Nome Provider Finalità Durata Tipo
__hstc HubSpot

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per registrare un ID univoco da assegnare ai dati statistici dell'utente.

13 mesi Cookie
hubspotutk HubSpot

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per registrare un ID univoco da assegnare ai dati statistici dell'utente.

13 mesi Cookie
__hssc HubSpot

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per rilevare la sessione di un utente.

30 minuti Cookie
__hssrc HubSpot

Questo cookie è utilizzato da Hubspot per rilevare la sessione di un utente.

Sessione Cookie

Cookies statistici per comprendere come i visitatori interagiscono con il sito, raccogliendo e riportando infromazioni in forma anonima.

Nome Provider Finalità Durata Tipo
_pk_id.*.* Matomo

Questo cookie è utilizzato da Matomo per memorizzare alcuni dettagli dell'utente, come per es. l'ID univoco del visitatore.

13 mesi Cookie
_pk_ses.*.* Matomo

Questo cookie è utilizzato da Matomo per cookies di breve durata, utilizzati per la memorizzazione temporanea dei dati per la visita.

30 minuti Cookie
_pk_testcookie..undefined Matomo

Questo cookie è utilizzato da Matomo per verificare se il browser del visitatore supporta i cookies.

Sessione Cookie

I cookies sono files di testo utilizzati dai siti web per rendere più efficace la visita del sito da parte dell’utente.Secondo le normative siamo autorizzati a memorizzare i cookies sul Vostro dispositivo se assolutamente necessari all’operatività del sito. Per tutti gli altri tipi di cookie è necessaria la Vs. autorizzazione.Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni di essi sono posizionati da terzi che appaiono sulle nostre pagine.